Traslochi economici: come tenere basso il costo

Può essere più facile di quanto pensi organizzare un trasloco senza spendere tanto. Esistono diversi metodi per tenere basso il costo dei traslochi Milano iniziando procurandoti gli scatoloni per la fase dell’imballaggio senza doverle pagare.

Al supermercato

In tutti i supermercati ci sono moltissimi scatoloni di cartone che vengono butti via quotidianamente. Di solito, ce ne sono alcuni verso le casse per riporre i tuoi acquisti.

Se non trovi alcuno scatolone in giro, ti basta fermare un commesso e chiedergli se per caso ci sono delle scatole per i tuoi traslochi Milano. Puoi chiedere di tenere da parte qualcuno non appena arriva delle nuova merce, ma il trucco funziona solo nei supermercati più piccoli perché negli store difficilmente riesci a ritrovare il commesso con cui avevi parlato.

Il fattorino delle consegne

Se sei solito ordinare parecchia merce online, allora tieni da parte tutti gli scatoloni che il fattorino di recapita alla porta. La maggior parte delle volte, la merce ordinata online arriva imballata in scatole che sono perfette per i traslochi Milano.

Inizia a tenere da parte scatoloni anche molti prima della data del trasloco così ne hai in quantità e non dovrai spendere nemmeno un euro per comprarli. Se un tuo amico o collega fa molti acquisti online chiedigli se può tenere gli scatoloni in cartone tripla onda per te e il tuo trasloco.

Presso le attività commerciale

Per organizzare i traslochi Milano ci vogliono diversi scatoloni, più di quanto tu possa pensare. Infatti, si è visto che moltissimi tendono a sottovalutare la mole di oggetti da trasportare. Per non ritrovarti a un certo punto senza scatoloni, vai anche nei negozi che frequenti di solito e chiedi aiuto al commesso con cui hai più confidenza.

Tutta la merce che vedi sugli scaffali arriva sempre in uno scatolone che puoi viene gettato nella raccolta della carta. Domanda con cortesia se per caso è possibile tenere da parte qualche scatola per te e il tuo imminente cambio casa.

SHARE