Serie A: è record di tifosi allo stadio

Serie-a-tifosi

Nell’ultimo fine settimana è stato registrato un dato record per quanto riguarda il pubblico che si è recato allo stadio per veder giocare la propria squadra del cuore. Sono stati infatti più di 300.000 i tifosi che lo scorso week-end si sono dati appuntamento allo stadio nella speranza di veder segnare il proprio begnamino o almeno di vedere vincere la propria squadra. Si tratta di un vero e proprio record di partecipazioni: erano almeno 3 anni che non si registrava un tale afflusso negli stadi e la cosa più strana è che non è nemmeno il periodo di massima affluenza. Generalmente infatti, il picco di presenza si registra nelle ultime due partite di stagione: i tifosi accorrono allo stadio per vedere la propria squadra del cuore vincere lo scudetto o almeno per sperare in una permanenza in serie A.

I dati dello scorso fine settimana invece hanno lasciato tutti sorpresi, perchè se la tendenza è questa il 2018 potrebbe essere l’anno del record assoluto di presenze e un motivo deve pur esserci.

Tutti allo stadio: quali sono i motivi?

Non è certo strano che in Italia gli stadi siano gremiti di tifosi che cercano di sostenere in tutto e per tutto la propria squadra del cuore, ma questo record di presenze lascia un po’ sconcertati e viene da chiedersi quale sia la ragione. Perchè così tanti tifosi hanno deciso di andare allo stadio invece che rimanere comodi in casa propria a guardare la partita? A ben vedere, di ragioni ce ne potrebbero essere diverse e sono tutte quante papabili.

In primis, una notevole spinta potrebbe essere stata data dalle varie TV a pagamento che quest’anno hanno reso la vita del tifoso davvero complicata. Se un tempo erano Sky e Nediaset Premium a contendersi l’esclusiva sulle partite di serie A, quest’anno è entrato in gioco anche Dazn che di certo non è stato preso proprio bene. Per poter vedere tutte le partite di serie A infatti ai tifosi non basta più avere l’abbonamento alla pay tv ma devono sottoscriverne addirittura 2. Se a questo aggiungiamo il fatto che Dazn viaggia attraverso internet e spesso si blocca, è comprensibile che una persona a quel punto preferisca andare direttamente allo stadio avendone la possibilità!

Dobbiamo aggiungere anche una considerazione non da poco. Lo scorso weekend infatti le prime 3 squadre in classifica hanno giocato tutte in casa. E’ quindi normale che i tifosi ne abbiano approfittato per andarle a vedere allo stadio visto che tra l’altro si trovava proprio nella loro città. Dopotutto non è certo una novità: le partite più gettonate sono proprio quelle delle squadre vincenti e di certo non quelle in cui giocano le ultime in classifica.

Nonostante tutto, però, questo è stato un record a tutti gli effetti. L’ultimo fine settimana sono stati in tantissimi ad andare allo stadio e si tratta di un incremento davvero significativo. Chissà cosa accadrà in futuro, quando il campionato sarà quasi terminato e ci saranno gli scontri decisivi: quelli che da sempre appassionano di più i tifosi e attirano moltissima gente allo stadio.

SHARE