Piante contro le zanzare: quali usare

    Le zanzare sono sicuramente tra gli insetti infestanti più fastidiosi in assoluto che impediscono di stare tranquillamente all’aperto per godersi le bella giornate di sole. Per fortuna, ci sono diverse sostanze naturali contenute in moltissime piante che aiutano a tenerle a distanza. Quando si progettano gli spazi verdi esterni con la manutenzione giardini a Roma, vale la pena considerare l’idea di realizzare delle aiuole con le piante elencate di seguito che aiutano a tenerle a distanza.

    La menta

    A prescindere dal tipo, la menta è un’erba aromatica aiuta a tenere a distanza le zanzare per via del suo forte odore. Tuttavia, la manutenzione giardini a Roma consiglia di non sistemarla in pieno campo perché ha carattere infestante. Conviene invece metterla in vaso.

    Il basilico

    Anche il basilico può avere un’azione disinfestante contro le zanzare perciò non può mancare in un giardino e nelle aiuole all’esterno. Inoltre, può essere utile strofinare una foglia di basilico sulle punture per trovare sollievo.

    La lavanda

    Chi è Alla ricerca di piante fiorite delle aiuole, dica alla manutenzione giardini a Roma di piantare la lavanda che anche perfetta per tenere a distanza animali fastidiosi e infestanti come le zanzare.

    L’aglio

    Le liliacee sono piante perfetta per tenere a distanza insetti fastidiosi come le zanzare più. Più che la pianta, l’odore sgradevole che tiene lontani gli insetti presente nell’aglio stesso peggior basta spaccare la testa d’aglio per tenere lontani gli insetti.

    Il timo

    Tra le aromatiche facile trovare piante contro le zanzare. Infatti, nella lista delle piante da piantare in giardino come scopo di interessante rientra anche il timo, compreso quello limonato.

    La citronella

    Ormai tutti dovrebbero sapere che la citronella ha un odore sgradevole per le zanzare, motivo per cui moltissimi prodotti per tenerle a distanza la contengono. Vale quindi la pena anche sfruttare la pianta che ha anche carattere ornamentale.

    Il peperoncino

    Infine, si possono sfruttare i peperoncini nelle zanzare facendo però attenzione a quelli più piccanti che possono restare sulle mani.

    SHARE