Perché acquistare una mountain bike elettrica

Le e-bike, note anche con la definizione di biciclette a pedalata assistita o semplicemente biciclette elettriche, costituiscono un mezzo di trasporto piuttosto innovativo per il nostro paese, dove si stanno diffondendo grazie ad una più estesa cultura della sostenibilità, ma anche alla possibilità di accedere a incentivi e vantaggi economici riguardo all’acquisto.

Il mercato propone inoltre un vasto assortimento di biciclette a pedalata assistita, tanto che individuare il modello ideale potrebbe essere un po’ difficile, tuttavia, seguendo i consigli di BiciElettricaQualeScegliere.it,  ognuno può facilmente trovare l’e-bike più adatta alle proprie abitudini ed esigenze. Prima di scegliere, soprattutto quando la decisione è quella di acquistare una mountain bike, si raccomanda sempre di verificare con attenzione alcune caratteristiche tecniche importanti.

Una mountain bike elettrica deve corrispondere perfettamente alle proprie necessità in fatto di itinerario da percorrere e velocità, oltre al peso del veicolo stesso e alle prestazioni del motore e della batteria, che devono essere in grado di offrire il giusto supporto in relazione all’itinerario predefinito.

Scegliere una bici dal motore potente e leggero

Una mountain bike elettrica possiede tutte le caratteristiche tecniche di una versione tradizionale, con l’aggiunta del motore elettrico e della batteria. Si consiglia quindi di controllare il peso e le dimensioni del motore, che potrebbe creare disagio e influire sulla fluidità del movimento.

È importante verificare anche le prestazioni della batteria, che deve essere non troppo pesante ma garantire al contempo una buona autonomia. Ovviamente, l’autonomia della batteria dipende anche dall’utilizzo che si intende fare della propria mountain bike: ad esempio per fare brevi escursioni non è necessario dotarsi di una mountain bike particolarmente performante, ma può essere sufficiente un modello ibrido.

Naturalmente, riguardo al cambio e alla trasmissione di un’e-bike elettrica, sono ugualmente importanti a quelli di una bicicletta di tipo tradizionale. Sostanzialmente, l’intento di chi acquista una mountain bike elettrica è quello di potersi muovere liberamente per sentieri e strade di montagna, senza difficoltà e con sufficiente autonomia.

A chi si addice una mountain bike elettrica

Con un’e-bike di questo tipo è possibile percorrere sentieri e percorsi sterrati anche in pendenza, riducendo la fatica: questo permette anche a chi non sia troppo allenato di divertirsi in montagna e di ridurre lo sforzo.

Come in tutti gli altri modelli di bicicletta a pedalata assistita, anche il motore di una mountain bike elettrica interviene automaticamente in base al ritmo e allo sforzo del ciclista, interrompendo l’assistenza nel momento in cui viene superata una certa velocità.

Quando è preferibile scegliere una city bike

Se l’intenzione non è quella di seguire i sentieri di montagna, ma semplicemente di fare qualche breve gita o di percorrere le piste ciclabili all’interno di un parco, non è necessario acquistare una mountain bike elettrica.

In questo caso, una bici elettrica urban può essere più che sufficiente per le brevi escursioni nei dintorni della città e può essere utilizzata comodamente anche per percorrere le strade urbane, i centri storici e le zone a traffico limitato, adatta quindi anche per un uso quotidiano,

SHARE