Lidi Ferraresi: I posti da vedere assolutamente

I Lidi di Comacchio sono conosciuti anche come Lidi Ferraresi. Si tratta di sette località balneari a Ferrara, nel comune di Comacchio. Sono disposti sulla bellissima costa adriatica. Si estendono per 25 chilometri e questo literolae è compreso tra la provincia di Rovigo e di Ravenna. I lidi in tutto sono sette: Lido di Volano, Lido delle Nazioni, Lido di Pomposa, Lido degli Scacchi, Lido degli Estensi, Porto Garibaldi, Lido di Spina.

E’ un posto da sogno, perfettamente inserito nel parco ragionale del Delta del Po. Oggi è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Non suona certo strano dire che oggi come oggi sempre più persone decidono di non accontentarsi di passarci solo poche settimane l’anno. Aumentano infatti gli annunci case in vendita Lidi Ferraresi.

Oltre alle bellissime spiacce però ci sono tante cose interessanti da vedere. Tra questi cito:

– Valli di Comacchio: sono una zona umida molto vasta e protetta. E’ tra la provincia d Ravenna e di Ferrara, proprio a sul del Delta del Po. Sono quattro in tutto le Valli di Comacchio. C’è Lido di Magnavacca, Valle Campo, Fossa di Porto e Fattibello. Si tratta di una delle più grandi zone umide italiane ed è un sito di interesse comunitario. Vantano un’importanza biologica elevata, questo perché accoglie specie rare e qui si riproducono. In particolar modo il fenicottero rosa.

– Abbazia di Pomposa: si trova nel comune di Codigoro e risale al IX secolo. E’ considerata una delle più importanti del Nord Italia.

– Porto Garibardi: è stato fondato nel 1919 dopo lo sbarco di Giuseppe Garibaldi. Prima era un porto fluviale oggi invece vi arrivano soprattutto gli attracchi turistici. E’ una località balneare molto apprezzata. Qui potete vedere varie torri, i magazzini del sale..Un evento molto importante è la processione con i pescherecci.

– Lido di Volano: altra importante località balneare molto apprezzata però anche sotto il profilo naturalistico. C’è infatti la vasta pineta di 169 ha. E’ parte della riserva naturale, qui vivono poco più di 100 persone.

SHARE