Cosa fare in caso di incidente: la guida pratica per automobilisti

Se siete stati coinvolti in un incidente stradale serio, cioè che non vi consente di proseguire la guida, o avete l’automobile in panne, ecco quello che dovete fare.

Chiamare i soccorsi

Come prima cosa, prendete il telefono e chiamate il carroattrezzi a Roma, l’unico veicolo che può prestare soccorso stradale. Se ci sono feriti, allertate anche l’ambulanza. I carabinieri dovrebbero essere anch’essi allertati per verificare la dinamica dell’incidente.

Mantenere la calma

Anche se la situazione vi sembra brutta, certate di stare calmi e attendete l’arrivo dei mezzi di soccorso. Incidenti e gusti alle automobili sono all’ordine del giorno e l’ansia non vi serve a nulla.

Per quanto difficile possa sembrarvi, non fatevi prendere dal panico e affidatevi ai soccorritori che sanno cosa fare in questi casi.

No alle iniziative personali

Non lanciatevi in iniziative personali ma attenetevi alle indicazioni dei soccorritori che sanno fare il loro lavoro e certe cose sono abituali per loro. Le azioni inconsulte potrebbero addirittura esser dannose per voi e per le altre persone coinvolte nello scontro.

Stare in disparte

Durante le operazioni di soccorso del carroattrezzi a Roma restate a una certa distanza lontani dal traffico stradale. Mente il vostro veicolo viene portato via, tenetevi alla larga per motivi di sicurezza. Non intralciate mai l’opera dei soccorritori.

Non vi sostate dietro al veicolo durante le operazioni di caricamento sul carro attrezzi perché è molto pericoloso.

Salire sul carroattrezzi

Dopo che il vostro veicolo è stato caricato o agganciata al carroattrezzi, dovrete salire in cabina accanto al soccorritore. Se nell’automobile incidentata o in panne ci son altri passeggeri, quelli che no trovano posto in cabina staranno nel veicolo, di cui sono stati bloccati il freno a mano, lo sterzo e la marcia per motivi di sicurezza.

Le operazioni di pulizia

Tutte le operazioni di pulizia della carreggiata da eventuali parti del veicolo, spettano ai soccorritori. Sarà sempre il carroattrezzi a Roma a preoccuparsi di avvertire la polizia e i vigili del fuoco per ulteriori operazioni di rispristino del luogo.

SHARE