Che cosa serve per montare i mobili e gli arredi

Quando bisogna montare degli arredi nuovi oppure smontarli e poi montani in casa nuova in seguito a un trasloco, è fondamentale preparare tutto quello che può servire per portare a termine queste operazioni. Ecco dunque una breve lista di quello che può servire per organizzare il lavoro del montaggio dei mobili in maniera professionale.

 La cassetta degli attrezzi

Per iniziare, conviene sempre predisporre una cassetta degli attrezzi che contiene tutto quello che può servire. È vero che molti mobili delle grandi catene di caricamento contengono già gli strumenti per il montaggio, ma non è detto che siano inseriti o che bastino per arrivare alla fine. Per esempio, potrebbe sempre servire un martello per sistemare alcuni chiodi, come quelli del fondo dell’armadio.

 La scala

Mai e poi mai iniziare il lavoro di montaggio dei mobili senza una strana. Quando bisogna arrivare nei punti più alti, è indispensabile avere una scala telescopica. Molti fanno l’errore di salire su una sedia sistemata sopra a un tavolo o simile mettendosi in grave pericolo. Non lavare la pena rischiare l’osso del collo semplicemente per montare un armadio.

 Le protezioni

Sempre in tema di sicurezza, bisogna predisporre le protezioni necessarie per questi lavori. Infatti, carpi tardi iniziare queste operazioni addirittura in ciabatte con il rischio di farsi male se dovesse accadere qualcosa dall’alto. Per la sicurezza, bisogna iniziare lavori di questo tipo bisognerebbe indossare calzature adatte come le antinfortunistiche. Inoltre, bisognerebbe anche indossare i guanti per proteggere le mani.

L’avvitatore elettrico

Infine, conviene sempre avere un avvitatore elettrico a portata di mano per velocizzare questi lavori. Invece di dover utilizzare sempre il cacciavite di aggiustare un mobile, basta utilizzare un avvitatore elettrico che va messo in carica preferibilmente la sera prima per nono trovarsi a metà lavoro con l’apparecchio morto.

Chi non dovesse avere un avvitatore, sappia che si può fare lo stesso con un semplice trapano elettrico; basta utilizzare la punta adatta per abitare tutti i meccanismi del mobile.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.montaggiomobiliroma.com

SHARE