Automatizzare le serrande e gli avvolgibili: come e perché conviene

Le tapparelle elettriche e le serrande a Roma automatiche sono sicuramente comode e pratiche sotto diversi punti di vista. In pochi sono a conoscenza del fatto che si può automatizzare una serranda o un avvolgibile anche già installato senza per forza doverlo sostituire.

Se sei curioso e vuoi saperne di più, continua a leggere i seguenti paragrafi che spigano come viene automatizzata una tapparelle e perché un avvolgibile elettrico è più comodo.

Come motorizzare una serranda

Motorizzare una serranda già installata è più facile di quanto si possa pensare. Solitamente, c’è sempre lo spazio all’interno del cassonetto per inserire un piccolo motore che alza e abbassa la serranda in modo automatico. Nel caso delle tapparelle, si elimina la corda per alzarle e abbassarle e al suo posto si mette semplicemente un interruttore, proprio come quello della luce. Si sfrutta lo spazio dove prima c’era la corda per fare l’allacciamento elettrico fino al motore. Dal punto di vista estetico, è anche meglio un tapparella elettrica che risulta più belle senza al corda. Nel caso delle serrande a Roma automatiche, spesso al posto dell’interruttore, si sistema una toppa in cui inserire la chiave per azionare il movimento.

Perché è meglio una serranda elettrica

Chi rendere elettriche e automatiche le serrande a Roma ha un doppio vantaggio, sia in termini di tempo che per quanto riguarda la fatica risparmiata. Invece di dover alzare e abbassare ogni mattina e sera a mano al serranda, basta preme un pulsante. Questo significa avere un vantaggio a livello di tempo. Può sembrare cosa da poco, ma occorre qualche minuto in più per operazioni di questo tipo che si velocizzano grazie al motore.

Diverse persone hanno inoltre problemi di mal di schiena e possono trovare difficoltoso alzare a mano una serranda o anche le tapparelle di casa. Con le serrande a Roma elettriche e le tapparelle automatiche non si fa alza più un muscolo e si evita quindi di restare bloccati con la schiena. Per tale ragione, è un intervento consigliato soprattutto alle persone anziane.

SHARE